Tuesday, 17 January 2017

Utopia 2016 : a year of imagination and possibility (1)

A Londra, all'interno dell'imponente e bellissima Somerset House, si è celebrato il quinto centenario della pubblicazione dell'Utopia di Thomas Moore per un anno intero, il 2016, e ancora per tutto gennaio 2017, con installazioni, eventi, concerti e incontri.





Giunta al punto d'arrivo di questa interessante esperienza, l'organizzazione sta creando una vera e propria guida pratica all'Utopia, con tanto di bibliografia sulla letteratura odierna ispirata al tema; nei prossimi weekends di gennaio, a chiusura, ci saranno dibattiti e film che esplorano come il mondo potrebbe essere diverso nel cibo, nella casa, nell'economia e nella governance. A ispirare la mostra è la convinzione  che sono l'arte e la cultura a ricoprire un ruolo cruciale nel creare gli spazi dove i sogni possano radicarsi.

Un invito a sognare

"Thomas More" dicono gli organizzatori alla Somerset House " è stato il primo a dare un nome e una forma all'idea che ha animato l'essere umano nei secoli, cioè che se immaginiamo un mondo migliore, ci sentiamo motivati a crearlo. la sua visione giocosa, deliberatamente ambigua, non è un programma per il futuro ma la contrario un suggerimento, un invito a sognare ora il futuro."

To be continued...